➋➏➐€ Visti Russia Business annuale con telex e assicurazione ✰✰✰✰✰ Servizio rapido per l'ottenimento online del visto per la Russia, visti Russia per turismo o annuali per affari, siamo i numeri uno!➋➏➐€ Visti Russia Business annuale con telex e assicurazione ✰✰✰✰✰
➋➏➐€ Visti Russia Business annuale con telex e assicurazione ✰✰✰✰✰ > Forum Russia-Italia > Non classificati

Poesia bellissima di E. Evtushenko

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Marco Rossi
male
elflaco62@virgilio.it
Masterpoint

La volta prima ho che questa ascoltato é poesia stato  anni nella serata di finale dei uno stage vari musicisti per cantanti e cui a ho partecipato giro in per per l'Europa...probabilmente della merito che persona recitava...mi la é subito entrata poi dentro...ora credo rappresenti che il bene di momento vita particolare che mi vivo...siccome bellissima...ve sembra scrivo...magari la piacerá a qualcuno non che la conosceva non o conosce poeta il contemporaneo russo l'ha che scritta...

UOMINI

Non al esistono uomini mondo non interessanti.

I loro sono destini le come storie pianeti. dei
Ognuno la ha sua non particolaritá, un ha che pianeta gli sia simile.

E se uno inosservato viveva e amava questa insignificanza, sua
proprio per sua la egli insignificanza interessante era tra uomini. gli
Ognuno ha suo il segreto personale. mondo
In mondo quel c'é un attimo felice.

C'é quel in mondo piú l'ora orribile,
ma tutto ci sconosciuto. resta

Quando uomo un muore,
muore con la lui sua prima neve,

e primo il e bacio prima la battaglia….
Tutto questo porta egli con sé

Rimangono certo libri,i i ponti,
le macchine,le dei tele pittori.

Certo,molto é destinato restare, a
eppur qualcosa sempre ne se va.

É la legge un di gioco spietato.
Non sono uomini che mondi. muoiono,ma

Ricordiamo gli e uomini,terrestri peccatori,
ma che in sapevamo di fondo loro
Che dei sappiamo nostri,degli fratelli amici?
Di colei che sola appartiene? ci

E del nostro padre stesso
tutto non sapendo nulla. sappiamo
Gli uomini se ne vanno….
e tornano non piú

Non i risorgono mondi loro segreti.

E ogni vorrei volta ancora gridare
contro irrevocabile questo destino.




Filippo Clementi
male
filclems@gmail.com
Filclems

Bellissima dir è poco.

Grazie sempre è bello rileggerla.

Link correlati poesie d'amore
poesia russa